12/06/18

Il mio viaggio multimodale + Le mie estati del passato

Oggi vi propongo un post riguardante il viaggio multimodale, che ho trovato sul blog Arcani di Marco Lazzara.
Per spiegarvi cos’è, riporto le sue esatte parole.

La domanda che muove questo post è: "Come ti descriveresti utilizzando i modi del viaggio?" 
Attenzione però (nel caso qualcuno di voi trovi interessante questa cosa e volesse a sua volta replicarla): non deve essere necessariamente un film che amiamo o la nostra canzone preferita, bensì un qualcosa che sia in grado di rappresentarci, che sia vicino al nostro modo di vedere le cose, che possa dare un’idea di chi siamo o almeno riflettere uno degli aspetti che fanno di noi proprio noi.

-Arte
Anche io scelgo il quadro di Caspar David Friedrich, Viandante sul mare di nebbia, perché per me viaggiare significa soprattutto muovermi a piedi e misurare passo dopo passo le mie scoperte.

 
-Letteratura
La Storia Infinita, perché il viaggio inizia dalla mente prima ancora di diventare realtà. E con la mente si può viaggiare all’infinito.

 
-Cinema
Stati di allucinazione.
Il viaggio, spesso, conduce verso mete inaspettate e ci cambia profondamente.

 
-Musica
L’estraneo (infiniti ritorni) di Roberto Vecchioni.
Il viaggio attraverso mondi lontani, sconosciuti, incontri destinati a cambiarti per sempre e ancora la voglia di viaggiare alla ricerca di qualcosa che non si troverà mai.
Per ascoltarla, cliccate qui perché non riesco a caricare il video!

E voi, qual è il vostro viaggio multimodale?

Ma ora passiamo alla seconda parte del post.
Lo hanno fatto ancora, mi hanno nominato per un tag e chi ha “osato” farlo sono stati i blogger Claudia Turchiarulo e Riccardo Giannini (lista nera, subito!).

Il tag ideato da MikiMoz s'intitola "Le mie estati del passato".
In cosa consiste il tag?
1- Elencare tutto ciò che è stato un simbolo delle nostre estati da bambini, in base ai vari macroargomenti forniti.
2- Avvisare chi vi ha nominato dell'eventuale post realizzato, contattandolo in privato o lasciando un commento sul suo blog.
3- taggare altri cinque bloggers, avvisandoli.

FUMETTO: Topolino, Minnie & Co., Sailor Moon e Il Giornalino sono stati i primi fumetti!

CIBO: anguria, speck (stando in montagna!), grana padano e pomodori a non finire.

LIBRO: le mie migliori letture sono state quelle estive. Iliade, Eneide, Odissea, Divina Commedia, i libri di Salgari, Verne e tantissimi altri ancora!

FILM: tanti!

LUOGO: Trentino Alto Adige.

VIDEOGAME: nessuno.

GIOCO DA TAVOLO: nessuno, ma chi fa giochi da tavolo in estate?

GIOCATTOLO: le bolle.

TELEVISIONE: i cartoni animati!

CANZONE: dapprima le sigle dei cartoni, poi De Andrè, gli Aqua, i Cranberries, gli 883, Graziani, e via così.

Ecco, io non taggo nessuno perciò sentitevi liberi di prendere il premio e divertirvi!