23/01/17

Insieme raccontiamo #17



È con piacere che partecipo per la prima volta all’iniziativa “Insieme raccontiamo” di Patricia Moll (le regole del gioco le trovate sul suo blog).

Incipit di Patricia:

“Era l’alba. Gli piaceva scendere in spiaggia a quell’ora. In giro non c’era ancora nessuno perché i vacanzieri erano andati a dormire da poco.
Il silenzio interrotto solo dalla voce del mare lo rasserenava.
Girovagando, aveva oltrepassato il promontorio. In una piccola baia seminascosta l’aveva trovata...”

Mia prosecuzione:

“una conchiglia gigante, con le valve lucenti e chiuse.
Incuriosito, bussò e la conchiglia si aprì svelando una bellissima sirena dall’aria spaurita.
Giorgio le domandò da dove venisse e lei indicò il mare.
-Non posso tornare a casa.- disse spaventata –Non riesco a spingere la mia conchiglia via da qui e se qualcuno dovesse trovarmi, per me sarebbe la fine. Non voglio finire in una gabbia di vetro come quella dove gli uomini mettono i miei amici pesci.-
L’uomo si diede un pizzicotto e quando capì che non sognava, guardò meglio la sirena. Bella era bella, più di tutte le ragazze che aveva avuto nella sua vita di solitudine e noia, che alla fine lo aveva stancato.
-Io so come aiutarti, ma tu cosa mi darai in cambio?-
-Tu cosa desideri?- replicò la sirena.
-Te.-
La sirena sorrise, tendendo la mano verso lo sconosciuto.
-Come ti chiami?- chiese lusingata.
-Giorgio.-
-Io dico che Blu sarà il tuo vero nome, blu come il mare.-
-E il tuo nome qual è?-
-Ondina.-
Giorgio le diede un bacio, poi iniziò a spingere in mare la conchiglia che intanto si era richiusa, incurante dei turisti che arrivavano curiosi per vedere cosa stava accadendo.
Alla fine riuscì nel suo intento e sparì anch’egli.
Nessuno lo ha più visto tornare ma ogni tanto qualche pescatore giura di avere visto una sirena e un tritone nuotare al largo, innamorati e felici, sotto il cielo ammantato di stelle.”


9 commenti:

Patricia Moll ha detto...

Bella favola d'amore! Un amore grande davvero!
Grazie Francesca

Mariella ha detto...

Ciao Francesca, arrivo dal blog di Patricia.
Ho letto con piacere il tuo finale, un meraviglioso sogno.
Grazie.

Francesca A. Vanni ha detto...

Ciao Mariella, piacere di fare la tua conoscenza.
Grazie per il bel commento!
Un abbraccio,
Francesca.

Francesca A. Vanni ha detto...

Grazie a te Patricia, amo questa tua iniziativa così creativa!
Baci,
Francesca.

Patricia Moll ha detto...

Ne sono felicissima!
Se non ci saranno problemi (a casa mia non si sa mai) il primo febbraio ci sarà il riepilogo di tutti i finali e il 20 febbraio partirà il numero 18!!!!
Bacio

Marina Zanotta ha detto...

Ciao Francesca anch'io sono approdata qui grazie al blog di Patricia per leggere il tuo finale fantasioso e romantico :)
Marina

Francesca A. Vanni ha detto...

Grazie Marina, ti do il benvenuto nel blog :-)
Un abbraccio, Francesca.

Anna Maria Fabbri ha detto...

Ciao Francesca, ho letto il tuo racconto da Patricia.
Amo troppo le favole per non essere stata conquistata dalla tuo racconto.
Spero di leggerne altri.

Francesca A. Vanni ha detto...

Ciao Anna Maria, piacere di conoscerti.
Sono lieta che il racconto ti sia piaciuto.
Io sono una scrittrice (come potrai vedere cliccando sull'etichetta "I libri di Francesca") quindi spero che anche il mio libro ti attiri!
Un abbraccio, passa pure quando desideri, Francesca.