05/05/17

Giornata Internazionale contro la Pedofilia e la Pedopornografia



In occasione della Giornata Internazionale contro la Pedofilia e la Pedopornografia, voglio condividere con voi il post della mia amica Ofelia DeVille di cui vi lascio un piccolo estratto.


LE ALI SPEZZATE
Guarda gli occhi dei bambini.
Ti portano in un mondo fatato,
ti portano dove un tempo anche tu sei stato,
un mondo popolato da colori e suoni
che noi adulti non riusciamo più a vedere
non riusciamo più ad ascoltare.
Uccellini in un nido
che sbattono le ali per poterle poi spiegare
e volare verso la vita.
Ma ci sono bambini a cui hanno spento
i colori.
Bambini a cui i suoni glieli hanno trasformati
in urla.

Condividete anche voi il vostro sdegno nei confronti di questi mostri chiamati pedofili che rovinano le vite di tanti bambini e se per caso vi sembra che un bambino venga molestato o abusato non esitate a rivolgervi alle Forze dell’Ordine.
La pedofilia è una piaga che va estirpata alla radice!


8 commenti:

Patricia Moll ha detto...

Ho condiviso il tuo post insieme a quello di Ofelia.
Ciaooo

Mirtillo14 ha detto...

Sono vere piaghe da estirpare queste, ci sono adulti che sono dei veri mostri. I bimbi vanno rispettati nei loro diritti, nei loro giochi di bimbi, nei loro interessi propri dell'età. Un saluto

Sugar Free ha detto...

Condivido il tuo post subito!

iacoponivincenzo ha detto...

Non avevo sentito di questa giornata e mi dispiace, avrei potuto farci tranquillamente un post nel mio blog.
Non c'è molto da dire sulla pedofilia se non che coloro che la esercitano andrebbero non curati, come la gran massa di buonisti vorrebbe, ma evirati, perché non si tratta di una malattia né di una sindrome, ma di pura malvagità e sudicioneria, nonché una coscienza lurida. Costoro non si rendono ben conto del male che fanno a queste creature innocenti, provocando in esse un turbamento ossessivo che non li abbandonerà mai. Solo per questo meriterebbero l'ergastolo anche se non si macchiassero di un delitto peggiore quale è l'infanticidio per eliminare il testimone diretto.

Francesca A. Vanni ha detto...

Grazie, sei stata gentilissima!
Baci

Francesca A. Vanni ha detto...

Hai perfettamente ragione, anche perché fare del male ai bambini non solo è un crimine orrendo ma genera adulti instabili e a volte pericolosi.
Un abbraccio

Francesca A. Vanni ha detto...

Ciao Vincenzo, benvenuto sul mio blog.
Condivido tutto il tuo pensiero, anche se personalmente per i pedofili io preferirei la pena di morte.
Un saluto, Franny

Patricia Moll ha detto...

Io concordo con entrambi, sai Franny. Proma li eviro..al posto giusto e poi all'altezza del collo. Tanto, sopra e sotto pari sono