15/06/17

Con nessuna apparente sorpresa

Con nessuna apparente sorpresa
Un Fiore felice
Il Gelo decapita nel suo gioco -
In accidentale potere -
Il biondo Assassino va avanti -
Il Sole procede impassibile
A far fuori un altro Giorno
Per conto di un Dio Compiacente.
(Emily Dickinson)


(Immagine di Jean Paul Avisse)
 

6 commenti:

Daniele Verzetti il Rockpoeta® ha detto...

Io non sono un patito delle Dickinson ma tu hai saputo scegliere una di quelle che sa toccare le mie corde. Complimenti per la scelta

Francesca A. Vanni ha detto...

@Daniele Verzetti
Grazie, ammetto che anche io amo tutte le sue poesie ma ce ne sono alcune che sono fantastiche.
Ti ho dato l'amicizia su fb, grazie per avermi trovata!
Un abbraccio

Mirtillo14 ha detto...

Non amo molto la Dickinson ma questa poesia è bella e mi piace molto l'immagine.Ciaoooo

Ofelia Deville ha detto...

È una poesia ermetica, che potrebbe riferirsi tanto al declino del giorno quanto al declino della vita, delle idee...
Ognuno può leggerci dentro ciò che vuole.
Un abbraccio.

Patricia Moll ha detto...

A me Dickinson piace tantissimo! Il tormento de lsuo animo è tutto nelle sue poesie

Francesca A. Vanni ha detto...

@Mirtillo, Ofelia e Patricia
Ragazze grazie per i vostri commenti, sono molto contenta che questa poesia ermetica vi abbia colpito.
Un abbraccio!