14/09/17

Cose che non sopporto...



Ho deciso, stilo un elenco delle quindici cose che non sopporto (e qui fermo la lista, perché ce ne sarebbero molte di più).
Visto che ultimamente si fanno solo decaloghi positivi, facciamone uno che sia autenticamente controcorrente e anche un po’ “cattivo”.
Le cose buone, si sa, alla lunga stufano!

Se anche voi desiderate creare il vostro elenco, siate liberi di farlo e lasciatemi il vostro link!

Ecco cosa non sopporto io:

1-Gli stupidi, di tutte le età, specie e sesso. Da abbattere.

2-Chi non legge. È più sterile del vuoto assoluto.

3-I bambini, gli adolescenti e la gioventù in generale. Sono stata bambina anche io, certo, ma solo perché lo impone l’evoluzione: fosse per me sarei voluta nascere già adulta. 

4-I permalosi, soprattutto quelli che quando dici/scrivi qualcosa devono comportarsi come bambini deficienti e ribattere a pappagallo per sembrare intelligenti e dimostrare di avere la ragione che non hanno.

5-Il buonismo ipocrita, in tutte le salse e specialmente attorno a Natale.

6-L’estate, il sole, le canzoni tormentone, la gente che deve essere per forza felice e fare casino. L’estate è una stagione come un’altra, facciamola finita.

7-Le zucchine. Non riesco a sopportarle, le mangio solo perché devo inserirle nella dieta.

8-Quelli che mi chiedono in prestito qualcosa. Se ti piace la tal cosa te la compri e la tieni per te. Non credo nella filosofia Pietro-Torna-Indietro, io sono per Pietro-Non-Esce-Di-Casa.

9-Quelli che fanno spoiler. Possano restare muti.

10-I vegani e i salutisti. Se siamo onnivori, ci sarà un perché (e vorrei riscoprirlo sta cena!). Volete vivere di fieno e carote? Prego, fate pure, ma non rompetemi le scatole se divoro una bistecca (e lo faccio pure con piacere!). Mangio carne, pesce, uova (latticini no, il lattosio mi dà problemi come il glutine) e vivo benissimo!

11-I vigliacchi. No comment.

12-Gli esperti fanatici di moda. La moda la crei da solo senza preoccuparti delle tendenze, non la segui come un ebete.

13-Il marrone. È un colore davvero triste.

14-Le cover delle canzoni. Dieci volte su dieci fanno pena.

15-I booktrailer. Siamo così cretini da avere bisogno di un video per essere invogliati a leggere un libro? Se è così, siamo davvero caduti in basso.


37 commenti:

Daniele Verzetti il Rockpoeta® ha detto...

Punto 14; nove volte su dieci. Ascolta questa cover di working class hero poi puoi restare della tua opinione ovviamente :-))) https://www.youtube.com/watch?v=sqvr_YR9GxA Si chiamavano Tin Machine ma come capirai ascoltandoli dentro c'era Bowie e magari conosci anche già questa versione.

Detesto il 96% della verdura in generale. Diciamo che sugli altri punti ci troviamo in sintonia. L'estate è bella se te la godi come vuoi tu e non seguendo l'estate privilegiata dalla massa.

Ivano Landi ha detto...

Ci sono coincidenze e differenze. Elenco le tre principali delle une e delle altre.

Differenze principali:

Per me primavera e, soprattutto, estate sono le sole stagioni possibili, autunno e inverno le considero errori di gioventù del Creatore (tutti si sbaglia da giovani).

Sulle cover sono più possibilista... ne ho ascoltate anche di bellissime.

E, da fanatico di cinema, dico: W i booktrailer!!!

Coincidenze principali:

Anch'io sono un adepto della filosofia Pietro-non-esce-di-casa. Fumetti, dischi e dvd mai prestati in vita mia. I libri è capitato, ma dopo me ne sono sempre pentito.

Onnivoro convinto. Riguardo al latte, neanche io riuscivo a digerirlo e me ne astenevo, fino al giorno in cui ho scoperto che era un problema di latte vaccino. Il latte di capra non mi dà nessun problema e lo consumo ogni giorno.

Detesto il buonismo, specialmente quello natalizio.

Francesca A. Vanni ha detto...

@Daniele Verzetti
Certo che conosco questa cover e non mi piace!
Va beh, ognuno ha giustamente in suoi gusti :-)
L'estate no, proprio la cancellerei di peso dal calendario...
Ma sul serio non ami frutta e verdura?
Mi hai sorpresa!
Un abbraccio.

Francesca A. Vanni ha detto...

@Ivano Landi
Io col latte non riesco proprio, devo bere quelli vegetali ma... meglio il tè, credimi.
Sulle stagioni siamo ai poli opposti ma va bene così, viva la diversità :-)
Da scrittrice invece ti dico che è il libro che deve parlare per sé e il booktrailer non c'entra niente: non è né cinema, né letteratura, è un abominio che dovrebbe tornare negli oscuri recessi da cui è stato tirato fuori.
Pensalo al contrario: per andare a vedere un film al cinema ti occorre il libro che ne faccia pubblicità?
No, in teoria no, allora perché il libro deve necessitare di un video?
Un abbraccio.

MikiMoz ha detto...

Una volta l'avevo già fatta la mia lista delle cose che non sopporto^^
Vedo, comunque, che siamo diversi su certi aspetti: io mi son fermato a 12 anni mentre tu vorresti essere nata adulta;
io amo il caldo e l'estate... XD
E poi presto di tutto!
Però sul buonismo, i permalosi e i fanatici di moda siamo d'accordo^^

Moz-

Daniele Verzetti il Rockpoeta® ha detto...

la frutta yes mi piace da pazzi!!! Meno la verdura.

Marina Zanotta ha detto...

Non sopporto le liste, quindi ne farò una su ciò che detesto. In breve, stessi problemi con il latte come @Ivano.
Non sono una fans del buonismo, ma non toccatemi il Natale! Mai preso una decisione solo perché è Natale; è da stupidi, e come te Franny, non amo gli stupidi 😉
Booktrailer mai visto uno! Sono onnivora, e l'ultimo libro in prestato sono riuscita a recuperarlo. Ora evito del tutto. Sul punto 2) dissento totalmente: leggere non significa avere un'anima!
Infine, la foto finale è uno spettacolo 😄
Un abbraccio.
Marina

Patricia Moll ha detto...

Dal punto al punto ti dico solo che il mondo è pieno e non se ne può fare a meno... Come farebbe gli altri a setnirsi migliori ahhahahahahahaha è una battuta eh, non prenderla sul serio.
Il Natale.. sto diventando il grinch quindi...
Sono semi onnivora, non mangio pesce, ma preferisco la carne.
I libri non si imprestano MAI!+
Come Ivano e qualcun altro viva la primavera a soprattutto l'estate!
Colore amo quelli vivaci, rosso, arancio, azzurro, giallo fucsia... gli altri quindi pollice verso.
Booktrailer, cover, spoiler non me ne frega niente.

Ah, sopra a tutto odio i fondamentalisti di qualunque categoria. Politici, religiosi, alimentarìi.. sai quelli che dicono "tu assassino che mangi il formaggio... lo sai che uccidi un vitello?"

iacoponivincenzo ha detto...

Quoto quasi tutto quello che detesti tu.
In particolare:
i cretini
i prepotenti
i saputoni
i vegani
le zucchine
i traditori
le traditrici
le bugiarde donne
i bugiardi uomini
quelli che si ritengono superiori per grazia ricevuta
quelli che sì però ma io la penso diversamente SU TUTTO
gli juvetini
le juventine che sono ancora peggio perché lo fanno senza capirci niente
i cattivi poeti
i pessimi poeti
i non poeti
quelli che si professano poeti
quelli che vogliono scrivere e non conoscono la grammatica
quelli che pretendono di scrivere ma non sanno che esiste la sintassi
quelli che per la punteggiatura buttano la monetina per aria
quelli che davanti a un quadro moderno storcono la bocca senza aver capito
quelli che lo possono osservare tre giorni senza capirci niente
quelli che però ne parlano confondendo Picasso con Mondrian
quelli che rompono i coglioni
quelli che si offendono subito

Smetto sennò ti faccio venire sonno.
Buona notte.

PS. ho ripreso a leggere il tuo "bel" romanzo.

Benedetta Leoni ha detto...

Ciao, nuova follower; qui la mia ultima recensione, pubblicata ieri; https://ioamoilibrieleserietv.blogspot.it/2017/09/recensione-noi-siamo-tutto-nicola-yoon.html

se ti va ti aspetto da me come lettrice fissa; trovi il blog anche su instagram come: ioamoilibrieleserietv

grazie

Francesca A. Vanni ha detto...

@Miki Moz
Dai, allora lasciami il link della tua lista così la leggerò :-)
Un abbraccio al mio preferito eterno dodicenne!

Francesca A. Vanni ha detto...

@Marina Zanotta
Immagino tu volessi dire "non leggere significa non avere un'anima"!
No, in ogni caso per me chi non legge atrofizza il cervello, non vale la pena perderci tempo.
Un abbraccio!

ps: brava che hai recuperato il libro dato in prestito!

Francesca A. Vanni ha detto...

@Patricia Moll
Capisco alla perfezione, i fondamentalisti sono una brutta razza.
Però dai, anche tu con l'estate... ;-)
Un abbraccio

Francesca A. Vanni ha detto...

@iacoponivincenzo
Tu annoiare? Scherzi?
La tua lista è la mia in versione pluripotenziata, ti adoro!
E sono felice che abbia ricominciato a leggere il mio romanzo.
Un abbraccio grande

Francesca A. Vanni ha detto...

@Benedetta Leoni
Ciao a te e benvenuta sul mio blog!
Ho sbirciato il tuo blog, fai delle interessanti recensioni e per me, scrittrice, sarà un piacere seguirti.
Un abbraccio!

Sugar Free ha detto...

Per fortuna non sono celiaca!
Amo le zucchine ma non le melanzane e i pinoli (ora, immagina me a mangiare lo strudel!), nemmeno io presto i libri e altre cose, non amo l'estate e sugli altri punti direi che siamo simili eccetto quell' dell'età adulta perché tanto non sono ancora grande :-)
Aggiungerei che non sopporto quelle che a scuola piangono solo per avere un 6 e poi non sanno niente!!!!
Bacissimi, Penny

Ofelia Deville ha detto...

Condivido al 100 per 1000 il tuo elenco e aggiungo alcuni punti:
i supponenti
i so tutto io
i permalosi
chi si prende troppo sul serio
i prepotenti
i vigliacchi
i "lei non sa chi sono io"
i violenti
i menefreghisti
i criticoni
i rompi...
i presuntuosi
chi se la tira troppo
i superficiali
gli stupidi
i piacioni
quelli che se li metti in un trogolo non riesci a distinguerli dai maiali
gli stupratori
i violenti
gli impiccioni
quelli che si toccano continuamente in pubblico i gioielli di famiglia
e potrei continuare all'infinito.
Un abbraccio!

Lucrezia Ruggeri ha detto...

Oh ma che bello, adesso mi ci metto anche io!
Baci!

Francesca A. Vanni ha detto...

@Lucrezia Ruggeri
Sono curiosa di leggerti!
Un abbraccio

Francesca A. Vanni ha detto...

@Ofelia e Sugar Free
Grazie per essere passate anche voi in questo piccolo angolo di sfogo.
Ofelia, il tuo decalogo è bellissimo!
Sugar: tranquilla, anche io non amo i pinoli anche se non raggiungono il massimo dell'odio come le zucchine.
Un abbraccio!

MikiMoz ha detto...

Non trovo il post, sto controllando da ieri, forse le ho scritte in qualche guest-post o in qualche articolo che comprendeva anche la lista... :o

Moz-

fulvio ha detto...

Ciao Francesca,per brevità dirò che sono d'accordo con te su molte cose,tipo i cretini o simili e i non lettori,dissento sui bambini e sui giovani perché sono il nostro futuro e perché ricordo la mia infanzia e l' adolescenza come un periodo magico.
Un grande abbraccio,fulvio

Francesca A. Vanni ha detto...

@MikiMoz
Non ti preoccupare, fa lo stesso!
Un abbraccio

Francesca A. Vanni ha detto...

@Fulvio
Grazie per il tuo commento!
Un abbraccio

RobbyRoby ha detto...

Ciao ho letto questo tuo post e ho deciso di farlo anch'io: http://haylin-robbyroby.blogspot.it/2017/09/cose-che-non-sopporto.html.

cristiana2011 ha detto...

1-Gli stupidi, di tutte le età, specie e sesso. Da abbattere. OK

2-Chi non legge. È più sterile del vuoto assoluto.OKOK

3-I bambini, gli adolescenti e la gioventù in generale. Sono stata bambina anche io, certo, ma solo perché lo impone l’evoluzione: fosse per me sarei voluta nascere già adulta. NONONO

4-I permalosi, soprattutto quelli che quando dici/scrivi qualcosa devono comportarsi come bambini deficienti e ribattere a pappagallo per sembrare intelligenti e dimostrare di avere la ragione che non hanno.OKOKOK

5-Il buonismo ipocrita, in tutte le salse e specialmente attorno a Natale. OKOK

6-L’estate, il sole, le canzoni tormentone, la gente che deve essere per forza felice e fare casino. L’estate è una stagione come un’altra, facciamola finita.NONONO AMO L'ESTATE E TRA UN PO' ANDRO' IN LETARGO.

7-Le zucchine. Non riesco a sopportarle, le mangio solo perché devo inserirle nella dieta. MANGIO TUTTO

8-Quelli che mi chiedono in prestito qualcosa. Se ti piace la tal cosa te la compri e la tieni per te. Non credo nella filosofia Pietro-Torna-Indietro, io sono per Pietro-Non-Esce-Di-Casa. PRESTO E NON MI PREOCCUPO CHE TORNI INDIETRO

9-Quelli che fanno spoiler. Possano restare muti. NON M'INTERESSANO

10-I vegani e i salutisti. Se siamo onnivori, ci sarà un perché (e vorrei riscoprirlo sta cena!). Volete vivere di fieno e carote? Prego, fate pure, ma non rompetemi le scatole se divoro una bistecca (e lo faccio pure con piacere!). Mangio carne, pesce, uova (latticini no, il lattosio mi dà problemi come il glutine) e vivo benissimo! OKOKOK

11-I vigliacchi. No comment. OK

12-Gli esperti fanatici di moda. La moda la crei da solo senza preoccuparti delle tendenze, non la segui come un ebete. NO AFFARI LORO

13-Il marrone. È un colore davvero triste. OK
14-Le cover delle canzoni. Dieci volte su dieci fanno pena.NON CI FACCIO CASO

15-I booktrailer. Siamo così cretini da avere bisogno di un video per essere invogliati a leggere un libro? Se è così, siamo davvero caduti in basso.OKOKOK

cristiana2011 ha detto...

SCUSA L'INVASIONE ,FRANCESCA.
UN ABBRACCIO.
CRISTIANA

Francesca A. Vanni ha detto...

@Cristiana
Figurati, ma quale invasione?
È bello leggerti, quando passi :-)
Un abbraccio.

Francesca A. Vanni ha detto...

@Roby Robby
Ciao bella, benvenuta!
Leggo subito il tuo post.
Un abbraccio

Patricia Moll ha detto...

Evviva Cristiana che ama l'estate!!!!!
Cris... andiamo in letargo insieme?

Le zucchine le mangio come tante altre verdure ma vuoi mettere una bella bisteccona????? slurp!

Abbasso Vincenzino... io sono juventina!!!!!

Ciao Franny, scusa ma non ho resistito ahhaahahh

Tornando seria, un bell'elenco anche quello di Ofelia. Lo condivido, oh, sì!

vanessa varini ha detto...

Ciao👋 io amo le zucchine soprattutto fritte, ma come te odio il colore marrone, non amo l'estate (preferisco l'autunno e l'inverno) e non mi piace prestare le cose! Un abbraccio!😊

Francesca A. Vanni ha detto...

@vanessa varini
Che bello, qualcuno che ama le stragioni fredde come me :-)
Un abbraccio!

Clementina Daniela Sanguanini ha detto...

Simpatico questo elenco! ^_^

Ecco le mie differenze:
- bambini, adolescenti e gioventù in generale appartengono a una categoria che accosto volentieri e che mi permette di scoprire nuovi punti di vista e intercettare novità. L’unica condizione è che si tratti di persone intelligenti (ma questa non è una questione anagrafica)
- le zucchine e il marrone vanno bene quanto altro, l’importante è saperli accostare con buon gusto
- di cover ne ho ascoltate di stupende (inserisco giusto due esempi, ma ce ne sarebbero a iosa: Gloria rifatta da Patty Smith; Heroes rifatta da Lemmy dei Motorhead), talvolta anche di gran lunga migliori dell’originale
Ed ecco le similitudini:
- gli stupidi, chi non legge, i permalosi, i buonisti ipocrita, l’estate (vale quanto le altre stagioni e basta), quelli che chiedono cose in prestito (ve lo potete scordà), quelli dello spoiler (sporche canaglie :D), i fissati sull’alimentazione (detesto i guru in generale), i fanatici di moda (idem)

sui Booktrailer sono possibilista: a me non serve per invogliarmi a leggere un libro, anzi mi annoia, ma se uno lo vuol fare, non lo condanno.

Francesca A. Vanni ha detto...

@Clementina
Accidenti, hai riesumato un reperto archeologico di questo blog ;-)
E così ami la gioventù... beata te, io dai 3 anni in su li piazzerei tutti in collegio fino ai 20 e non ci si vede più!
Un abbraccio.

Anke Agata Russo ha detto...

Ti derubo il post e appena lo pubblico ti avviso!

Riccardo Giannini ha detto...

Interessante elenco :P

Vedo gli stupidi stanno un po' sul cavolo a tutti :D. Non sono d'accordo sui bambini e adolescenti: lo siamo stati tutti e sono stati bei periodi!

D'accordissimo nel non sopportare il buonismo ipocrita, quelli che chiedono prestiti e i vegani invadenti :D (se uno mangia solo verdura, è liberissimo di farlo).

L'estate è una stagione bella, se non fosse infestata da quei terribili caldi :D

Dei book trailer ignoravo l'esistenza fino ad ora...

Francesca A. Vanni ha detto...

@Riccardo Giannini
Sì, vedo che gli stupidi si fanno fatica a tollerare.
Per infanzia e adolescenza mi tiro indietro: ho avuto esperienza diverse, che mi hanno portata a maturare in frettissima.

Per i booktrailer... stanne lontano!!!