29/10/17

Si cambia musica!

Come da titolo, c’è aria di novità!
Siccome su facebook delle persone poco gradevoli mi hanno importunata all’inverosimile, ho deciso di creare una pagina che d’ora in poi sarà il mio unico contatto su questo social network.

Dunque se siete facebookiani e volete seguirmi anche laggiù, d’ora in poi dovete cliccare su questo link oppure sul bottone social di facebook che si trova nella colonna del blog e sul mio sito.

E speriamo che nessuno dia più fastidio!


22 commenti:

vanessa varini ha detto...

Hai fatto benissimo a creare la pagina, ti seguo!😘

Patricia Moll ha detto...

Io continuerò a farlo qui perchè non sono su facebook.
Di imbecilli purtroppo il mondo è pieno....
Ciaoooo

MikiMoz ha detto...

Cavolo, che è successo??

Moz-

Daniele Verzetti il Rockpoeta® ha detto...

ora mi spiego il perché di questo nuovo account che poi è una pagina. Ovviamente ci sono già entrato ed ho messo il "mi piace" :-)))

Ivano Landi ha detto...

Sono molto tentato pure io di eliminare la pagina del mio profilo personale e lasciare solo le due "Solve et Coagula" e "L'Estate dei Fiori Artici". Ma per me i tempi non sono ancora maturi per un simile salto di qualità. Spero presto...
Buona settimana, Franny!

iacoponivincenzo ha detto...

Lo so che è difficiele far finta di niente ed io sono uomo e molto sanguigno. Fossi stata donna credo che sarei stata feroce e vendicativa, perché una donna difficilmente ammucchia e dimentica un'offesa. Perché poi le offese fatte da uomini a donne vanno a finire sempre sul pecoreccio, io non capisco, però si incomincia in allegretto e si finisce in rombando con allusioni alle abitudini sessuali della fanciulla.
Spesso mi vergogno dei miei simili. Pochissimi dovendo redarguire una signora partono per la via maestra con un bel "tu sei una cretina per questo e quest'altro motivo". NO. Si sente solo "tu sei una gran puttana e chissà a quanti cani e a quanti porci la dai ogni giorno".
Favoloso.
Comunque fai finta che quella categoria non esista. In verità è assai numerosa, ma non merita la tua attenzione. "Non ti curar di lor, ma guarda e passa".
Un abbraccio.

Francesca A. Vanni ha detto...

@Vanessa Varini
Grazie bella, ti ho dato l'amicizia.

Francesca A. Vanni ha detto...

@Patricia Moll
Parole sante, la mamma degli imbecilli è sempre incinta!

Francesca A. Vanni ha detto...

@Miki Moz
Il solito scemo, di cui non posso far nome perché stanno cercando di capire chi è, che manda "materiale sgradito" e fa pure phishing spacciandosi per il mio vecchio profilo.
Non ho parole.
Comunque ti seguo anche su fb adesso ;-)

Francesca A. Vanni ha detto...

@Daniele Verzetti
Grazie, anche io ho ricambiato il "mi piace" sulla tua pagina!

Francesca A. Vanni ha detto...

@Ivano Landi
Adesso che so che hai due pagine, la prossima volta che entrerò a Malebolge (ehm... volevo dire facebook) metterò due bei "mi piace".
Per il resto, non so quando Mark Zukkinaberg (scritto apposta!) capirà che i profili separati vanno divisi dalle pagine.
Forse mai.
Un abbraccio.

Francesca A. Vanni ha detto...

@iacoponivincenzo
Guarda, l'incazzatura c'è stata tutta perché comunque è andato via il lavoro di un anno su quel profilo.
Poi per "mister finezza" non so cosa dire, anche io non mi spiego perché certi maiali si divertano con così poco.
Forse la materia grigia proprio gli manca.
Seguirò il tuo consiglio, Virgilio!
Baci :-)

Mariella ha detto...

Ma cosa è successo?
Io trovo l'ambiente di FB davvero tremendo.
Non mi piace, ci sono stata tantissimi anni fa per poco tempo e poi ne sono uscita inorridita.
Sono off-FB e me ne vanto.
Mi rendo conto che possa essere un ottimo veicolo per pubblicizzare prodotti o attività.
Per il resto meglio farne senza.
Noi ci troviamo qui, nel mondo "blog" come sempre.
Un abbraccio.

Clementina Daniela Sanguanini ha detto...

Il mondo è sempre stato pieno di imbecilli e ora, grazie ai social, sono ancora più evidenti. Condivido il suggerimento di Iacoponi Vincenzo. Personalmente frequento pochissimo FB e non ho nemmeno un profilo Twitter, ma continuerò a seguirti qui.
Un abbraccio e buona settimana!

Lucrezia Ruggeri ha detto...

Ecco perché non ti trovavo più... ma che roba, che gente schifosa che c'è in giro!
Metterò il like appena passo su fb, tranquilla.
Baci!

fulvio ha detto...

Ciao Francesca,la Rete è zeppa di cretini,purtroppo.....non ti curar di lor.........
Un abbraccio,fulvio

Francesca A. Vanni ha detto...

@Mariella
Ciao bella!
Guarda, il mio stare su fb non è social anche perché non mi piace, è che purtroppo la pagina serve per pubblicizzare i libri. Non tutti sono come noi, che vivono fuori da fb, e mi tocca ammettere a malincuore che alcune persone hanno trovato i miei libri proprio grazie a questa pagina.
Detto questo, c'era un hacker che continuava a mandarmi via privata roba sconcia e usava la pagina vecchia per postare cose non mie. Pertanto quel profilo è stato completamente chiuso, post e ogni cosa cancellati e spero in un'eliminazione da parte di fb anche se non ci faccio affidamento.
Noi troviamoci qui, che è meglio!
Baci

Francesca A. Vanni ha detto...

@Lucrezia
Grazie piccolina, un abbraccio!

Francesca A. Vanni ha detto...

@Fulvio
Non mi curerò, poco ma sicuro.
Un abbraccio.

Francesca A. Vanni ha detto...

@Clementina
Scusa, avevo cancellato per errore la risposta al tuo commento!
Guarda, mi trovi d'accordo con te: lasciamo perdere fb, i passerotti di twitter (che nemmeno io frequento) e stiamo qui nei nostri bei blog dove tutto è tranquillo e ci sono persone simpatiche, sensibili e molto intelligenti da frequentare.
Un abbraccio e anche io ti seguirò volentieri.

RobbyRoby ha detto...

Ciao, vengo a vedere la tua pagina fb.

Francesca A. Vanni ha detto...

@RobbyRoby
Grazie, un abbraccio.