07/11/17

Addio facebook, benvenuto Wattpad

Basta!
Come disse Totò: ogni limite ha una sua pazienza e io li ho superati tutti e due.
Dopo tutta la trafila inerente facebook di cui vi ho narrato in questo post, ne apro uno nuovo account con tutti i crismi e... e ci risiamo, anche qui la noiosa persona della volta scorsa ha trovato un modo per insinuarsi.
Rifaccio la trafila e, oltre al danno la beffa, mi trovo l’account disattivato da facebook perché anche se non ho fatto niente viene “giustamente” stoppato in via preventiva.

Sapete che vi dico?
Che mi sono rotta le palle (posso dirlo?) e quindi se questa storia di facebook non si sistemerà, io dico addio per sempre a quella gabbia di matti che è quel social network.
Mi salvo il cervello e risparmio pure tempo!

Detto questo, in alternativa alla vetrina fornita dalla pagina di facebook (capirai che vetrina, più beghe che anima!) ne ho creata una su consiglio del mio editor su questo social che si chiama Wattpad.
Wattpad è una specie di megavetrina dove un sacco di gente (più o meno seria, come accade ovunque) può presentare i libri con un mini estratto come ho fatto io oppure pubblicare storie originali, fan fiction e via così.
Se volete seguirmi anche lì (nel caso in cui la mia presenza qui non basti!) potete connettervi anche con l’account gplus o con quello di facebook e mettere “seguo!”.

Cliccate qui per vedere la mia vetrina oppure visitate questa pagina del mio blog, oppure guardate la colonna a destra dove troverete quell’icona social gialla con la W.
A voi la scelta e grazie per il sostegno!


22 commenti:

MikiMoz ha detto...

In pratica cosa è successo su FB?
E... non è nulla di risolvibile contattando la direzione?

Moz-

Francesca A. Vanni ha detto...

@MikiMoz
Allora, la faccio breve perché c'è un'inchiesta in corso e quindi non posso dire tanto. C'è un tizio che mi sta dando fastidio su fb e riesce a tracciare il mio account mettendo così in pericolo anche i miei dati sensibili.
La direzione non ha risposto nemmeno alle autorità che se ne stanno occupando, vedi te...
Un abbraccio!

Ferruccio Gianola ha detto...

sì, facebook è una gabbia di matti, ma sono sempre dell'idea di non farsi impressionare dalle situazioni. Se un tizio di dà veramente fastidio io ti consiglierei la polizia postale

Francesca A. Vanni ha detto...

@Ferruccio Gianola
Non mi sono fatta impressionare dalla situazione, mi sono semplicemente già rivolta alla Postale che ha preso la decisione di chiudere l'account. Quello nuovo di cui ho parlato nello scorso post è stato chiuso sempre dalle autorità nel momento in cui tale tizio si è riproposto.

Mirtillo14 ha detto...

Ma..che situazione !!! Mi spiace !!! Io continuo a seguirti qui e spero che i tuoi problemi si risolvano. Ciaooo

Francesca A. Vanni ha detto...

@Mirtillo14
Grazie bella, comunque devo dirti che la mancanza di facebook non la sento proprio!
Un abbraccio.

Patricia Moll ha detto...

Per ora resto qui, Franny. Sono già abbastanza inca....volata con gli anonimi su blogger.
B acio!

Daniele Verzetti il Rockpoeta® ha detto...

Peccato averti persa su fb cmq hai fatto bene. PS: la giraffa è uno spasso :-))) ho fatto un giro sul quella piattaforma, bel lavoro mi piace, si legge bene e graficamente attira.

iacoponivincenzo ha detto...

Ho preso già nota e guardato questo Wattpad. Mi sembra interessante e devo pensare se valga la pena mettermi in questo ginepraio, nel senso che io sono un pasticcione, ma mi sembra interessante per propagandare un testo.
Ma non ci si possono scrivere autorecensioni se ho ben capito.
Certo che per avere contatti preferisco il blog. Mi sento più a mio agio.
Comunque ottimo consiglio, grazie.
VIN

Ivano Landi ha detto...

Io per ora resisto, perfino agli status dei dispensatori di perle di saggezza, pensa un po' te ;D

Francesca A. Vanni ha detto...

@Daniele Verzetti
Guarda se le autorità non risolvono io personalmente non poso proprio fare nulla per fb, anche perché giustamente per la mia sicurezza l'account è chiuso.
Sono contenta che il lavoro fatto su Wattpad ti piaccia, anche io penso sia una bella vetrina e più che altro fa comodo perché molti giovani lettori vanno lì a cercare storie da leggere o libri da comparare.
Un abbraccio!

Francesca A. Vanni ha detto...

@iacoponivincenzo
No, le autorecensioni non si possono fare :-)
Però intanto come vetrina può funzionare e ti ringrazio per esserti iscritto.
Se hai bisogno di un aiuto nel tuo profilo, mandami pure una mail e sì, i nostri blog sono sempre il meglio del meglio.
Baci!

Francesca A. Vanni ha detto...

@Patricia
Sì, restiamo sul blog che è meglio!
E per gli anonimi, modera i commenti così chi ti infastidisce lo cancelli al volo.
Bacio grande.

Francesca A. Vanni ha detto...

@Ivano Landi
Bravo!
Un abbraccio.

Daniele Verzetti il Rockpoeta® ha detto...

Credo che fb dovrebbe bloccare chi infastidisce non l'infastidito. Cmq non è che stare su fb sia poi questa gran cosa :-)))

Francesca A. Vanni ha detto...

@Daniele Verzetti
Sì, infatti, facebook è tanto osannato ma alla fine non dà niente.

RobbyRoby ha detto...

Ciao, mi spiace per quello che ti è capitato. Buon pomeriggio.

Ofelia Deville ha detto...

In primis auguri di buon compleanno in ritardo!
Poi sai cosa penso di fb, è il peggior posto esistente nel mondo del web quindi tienitene lontana.
Io ti seguirò sempre qui.

Mariella ha detto...

Non conoscevo Whattpad probabile sia una piattaforma migliore per chi ha bisogno di una vetrina.
Mi spiace leggere che non è finita con quel miserabile di FB.
Un abbraccio cara.

Francesca A. Vanni ha detto...

@RobbyRoby
Grazie del sostegno e anche per i tuoi auguri!

Francesca A. Vanni ha detto...

@Ofelia
Grazie di cuore!

Francesca A. Vanni ha detto...

@Mariella
Sì, infatti la cosa più noiosa è che io sia bloccata a causa di uno st***o che invece non riescono a fermare.
Un abbraccio a te e sì, Wattpad è una bella vetrina per scrittori!