02/02/18

Semplicemente grazie

Amici lettori, torniamo a parlare di Facebook e del mio saggio "La mia fuga da Facebook", di cui potete leggere qui e anche qui.

La mia amica blogger Mirtillo14, mamma del blog Camminando (mi raccomando, visitatelo!), ha letto il libro e ha scritto un post a proposito.
Quello che mi ha più colpito è stato il fatto che tante persone, con i loro commenti, abbiano espresso il loro sincero parere su Facebook e sulla sua politica dubbia nonché pericolosa dimostrando che Facebook non significa per forza "bello, socievole e utile".

Ringrazio non sono Mirtillo14, ma anche chi è intervenuto sul suo post e a tutti coloro che qui hanno detto la propria opinione, perché è proprio questo che mi fa piacere: il fatto che finalmente si possa parlare in libertà di Facebook, senza timore di subire assurde rappresaglie.


18 commenti:

Cavaliere oscuro del web ha detto...

La libertà viene prima di tutto.
Saluti a presto.

Riccardo Giannini ha detto...

Ti ho mandato una mail :P

Ciao Francy

Sugar Free ha detto...

Grazie a te per aver scritto questo libro, un atto coraggioso in un periodo di dittatura social facebookiana.
Un bacione!

Mirtillo14 ha detto...

Sono io che ringrazio te perchè credo proprio che sia utile sapere qualche cosa di più su questo social. Questo non vuol dire di non usare Fb ma saperlo usare in modo consapevole, perchè Fb non è solo divertimento e utilità ma ci sono tanti elementi da considerare per non incappare, poi, in fatti spiacevoli e difficili da risolvere.
La gente si lascia coinvolgere facilmente, posta foto di amici, figli; senza volerlo lascia tracce e informazioni personali che dovrebbero restare tali e che, magari finisco nelle mani delle persone sbagliate. Un salutone.

Semplicemente Io Shane ha detto...

Buongiorno Francesca, grazie per l abbraccio!
Sono appena uscita dal blog di Mirtillo. Complimenti per il Saggio, molto utile. Sai sarebbe bello farlo girare nelle scuole ;-) Prova ad inviarlo negli istituti! Un abbraccio Shane

Francesca A. Vanni ha detto...

@Cavaliere oscuro del web
Sono assolutamente d'accordo.

Francesca A. Vanni ha detto...

@Riccardo Giannini
Letto e risposto :-)

Francesca A. Vanni ha detto...

@Sugar Free
Non so se sia stato un atto di coraggio, ma grazie a chiunque lo leggerà e magari ci troverà qualcosa di utile!

Francesca A. Vanni ha detto...

@Francesca A. Vanni
Hai un po' tirato le somme della conclusione del saggio: si può scegliere di non usare fb oppure di usarlo, ma in modo appunto consapevole.
Un abbraccio|

Francesca A. Vanni ha detto...

@Shane
Ti ho scritto una mail in proposito, per discuterne meglio.
Un abbraccio!

Buona lettura ha detto...

Appena riesco, leggerò anch'io il tuo libro. Mi sembra molto interessante e spero faccia riflettere in molti ;)

Francesca A. Vanni ha detto...

@Buona Lettura
Benissimo, allora poi dimmi cosa ne pensi!
Baci

Lucrezia Ruggeri ha detto...

Grazie a te per questo saggio che offre davvero tanti spunti di riflessione!
Baci

Daniele Verzetti il Rockpoeta® ha detto...

Sono tutti complimenti che ti meriti!

Fioredicollina ha detto...

ciao ho letto il tuo commento al mio nel post di Mirtullo appunto in cui dicevo che non sono e non mi iscrivero' mai a FB ....anni fa feci anche un post al riguardo sul mio blog mi pare si intitolasse Facebook no grazie , ma sono passati anni....cmq come dicevo chi mi vuole sa dove e come trovarmi e se voglio scambiare messaggi con chi frequento anche se in modo virtuale sono su whatsapp anche se NON in gruppo poichè non mi piacciono neppure le chat....sono asociale? sono controcorrente? beh...allora sono felice di esserlo!!
ciao

Francesca A. Vanni ha detto...

@Lucrezia Ruggeri
Un bacio, ma a distanza perché sono influenzata (no comment).

Francesca A. Vanni ha detto...

@Fioredicollina
Ciao e benveuta sul blog!
Scusa se ti rispondo oggi, ma influenza mi colse :-(
Secondo me non sei né asociale né controcorrente, hai semplicemente scelto un modo sicuro e tranquillo per gestire la teconologia e il mondo social.
Stessa decisione che anche io e tanti altri blogger (che qui e in altri blog hanno commentato) hanno preso.
Un abbraccio e al prossimo post!

Francesca A. Vanni ha detto...

@Daniele Verzetti
Grazie!

ps: indovina un po'? Blogger ti aveva spammato :-(
Un bacio (per fortuna virtuale, così eviti l'influenza)