10/05/18

Il B.B.B. Award

Bene, ce l’ho fatta.
Anche io ho creato un premio, giusto per "vendicarmi" di tutti quelli che ho ricevuto!
Grazie per gli applausi e il rullo di tamburi, sono sinceramente commossa.

Il premio è il “B.B.B. award” là dove B.B.B. sta per Bastiano Baldassarre Bucci che come sapete è il protagonista di uno dei più bei libri mai scritti ovvero “La Storia Infinita” di M. Ende.
Il tema del premio sono quindi i libri!
 

 
Regole (interpretabili a piacere!):
-ringraziare chi vi ha dato il premio (ecco, questa regola è meglio rispettarla) e prendere il banner
-rispondere alle domande
-girare il premio ad almeno tre blogger (qui in realtà potete farci dentro quanto volete, più si è e meglio è!)

Le domande sono:

1-cosa sono per te i libri?
2-consiglieresti mai un libro?
3-copertina, titolo, numero di pagine: ti fai influenzare da questi tre elementi nella scelta di un libro?
4-autori nuovi: sì o no?
5-libri semi/auto pubblicati: sì o no?
6-leggi più libri insieme o uno alla volta?
7-il libro che vorresti aver scritto?

Dai, per divertirmi rispondo anche io:
1-i libri sono un’esperienza unica. Leggere o scrivere libri è come vivere centomila vite in una, esplorando centomila mondi diversi. E alla fine, impari sempre qualcosa che non ti aspettavi e lo dico sia da lettrice che da scrittrice.

2-solo se ne vale davvero la pena.

3-mai.

4-perché no? (con la voce di John Belushi in “Animal House”)

5-sì, perché anche nel mondo degli auto pubblicati ci sono delle perle rare. Le grandi case editrici non sono garanzia di un ottimo prodotto.

6-dipende!

7-“Il nome della Rosa” di Eco.

Orbene (linguaggio forbito, oggi sto sulla nuvoletta dello scrittore), dedico questo premio a questi blog:


Gli altri amici blogger non nominati, se vogliono, si sentano libri di “rubare” il premio a patto di ricordarmi nelle loro memorie e anche di lamentarsi del premio ricevuto se ne hanno voglia!

46 commenti:

Mirtillo14 ha detto...

Ma brava !!!! Prima o poi leggerò "La storia infinita", non l'ho mai letto. Per me , invece, le pagine sono importanti, quando vedo che un libro è moolto alto, lasci decisamente perdere !!Io leggo un libro alla volta. Orbene , ti saluto e ti faccio i miei complimenti. Ciao

Claudia Turchiarulo ha detto...

Cara Francesca,
mi sa che hai taggato la persona sbagliata visto che sto ancora cercando di capire cosa dovrei fare...
Perdonerete la mia inettitudine, ma le dinamiche dei blog non mi sono ancora del tutto chiare.
Quindi, attendo i miei colleghi e vedo di studiare il da farsi.. :-P

Diletta Veluti ha detto...

Grazie mille Fra! Prestissimo provvederò a rispondere alle tue domande😍❤️

Francesca A. Vanni ha detto...

@Mirtillo14
Ma no, dai, mai farsi intimidire dalla lunghezza del libro :-)
Comunque quando torni a casa, se vuoi prendere il premio fai pure!
Ciao!

Francesca A. Vanni ha detto...

@Claudia Turchiarulo
Guarda, è una cavolata. Fai un post, ringraziami se ti va, e rispondi alle domande. In fondo o in alto metti l'immagine che ho postato e creato.
Se poi ti va, regala il premio a qualcun altro, passa da loro e avvertili.
Et voilà!

Francesca A. Vanni ha detto...

@Diletta Veluti
Perfetto, sono curiosa di leggere :-)
Ciao!

Daniele Verzetti il Rockpoeta® ha detto...

Conosco bene il blog di Ofelia. Gli altri andrò a curiosarli volentieri :-)))

Buona lettura ha detto...

Oh, ma che bel premio... e grazie davvero di cuore per avermi nominato, mi hai fatto proprio felice :)
Appena riesco risponderò con piacere alle domande!
Un bacione grandissimo amica mia!

Cavaliere oscuro del web ha detto...

Il nome della Rosa è un capolavoro.
Saluti a presto.

Riccardo Giannini ha detto...

Grazie Francy :),
al più presto risponderò alle domande ^_^

MikiMoz ha detto...

Dai, ci sono anche io (la tua risposta su Il nome della Rosa... TOP!)

1-cosa sono per te i libri?
Qualcosa di estremamente piacevole, esattamente come film, serie, fumetti, una buona birra e una bella cena tra amici.

2-consiglieresti mai un libro?
Certo, ne ho consigliati, prestati e regalati!

3-copertina, titolo, numero di pagine: ti fai influenza da questi tre elementi nella scelta di un libro?
Di certo penso che l'occhio voglia la sua parte, specie in quest'epoca. Quindi probabilmente una bella copertina, comunicativa, riesce a fare qualcosa in più. Anche un titolo accattivante.

4-autori nuovi: sì o no?
Sì, certo!

5-libri semi/auto pubblicati: sì o no?
Appena esce il mio, ti dico come l'ho fatto :p

6-leggi più libri insieme o uno alla volta?
È capitato che abbia avuto più libri, ma erano generi diversi: un romanzo, un saggio, una guida. Ma sono abituato coi fumetti, visto che leggo tantissime serie in corso, quindi tutte assieme :)

7-il libro che vorresti aver scritto?
Un racconto di Poe: Il barile di amontillado.

Moz-

Ivano Landi ha detto...

Simpatico il nome dell'award, che io all'inizio avevo però interpretato come Brigitte Bardot Blonde award...

Provo a rispondere:
1) Soprattutto uno strumento di autoconoscenza.
2) L'ho fatto e può darsi che lo farò ancora in futuro, anche se sono tutt'altro che un fanatico dei consigli.
3) Copertina e titolo sì, numero di pagine no.
4) Sì, anche se amo approfondire all'infinito i miei (pochi) mostri sacri.
5) Sì, certo che sì.
6) Sempre più libri insieme. In genere tre o quattro. E almeno uno è sempre una rilettura.
7) "Una piccola stella" di Jon Ajvide Lindqvist.

Francesca A. Vanni ha detto...

@Daniele Verzetti
Spero ti piaceranno, sono blog davvero simpatici :-)

Francesca A. Vanni ha detto...

@Buona Lettura
Figurati, sono contenta di averti fatto felice!
Fai con calma e divertiti :-)
Un bacione!

Francesca A. Vanni ha detto...

@Cavaliere oscuro del web
Sì, è un bellissimo capolavoro.
Un saluto.

Francesca A. Vanni ha detto...

@Riccardo Giannini
Fai con calma, se ti ammazzi di fatica che gusto c'è? ;-)

Francesca A. Vanni ha detto...

@Miki Moz
Ah però, Poe!
Mica male come scelta ;-)

Beh, io resto in attesa del tuo libro!
Dovrò compiere 40 anni o arriverà prima? ;-)
(traducilo come: sono curiosa di sapere cos'hai scritto!)

Francesca A. Vanni ha detto...

@Ivano Landi
Ah, ma Brigitte ti ha proprio stregato :-)
Allora, tanto di cappello per il punto 6.
Ammetto di non conoscere il libro da te citato, dunque mi informerò e spero sia ancora in vendita.
Per il resto, complimenti per le risposte!

Claudia Turchiarulo ha detto...

Franci, ho fatto. E mi sa che son stata la prima, altro che copiare dai miei colleghi.
Ahahaha
Passa a leggere le mie risposte.
Un bacio!

vanessa varini ha detto...

Ciao Francesca, grazie mille per il premio, presto risponderò alle domande!😊 Io mi faccio influenzare abbastanza dalla cover ma soprattutto dalla trama! A presto!👋

MikiMoz ha detto...

Dai, speriamo prima dei tuoi 40 anni :)

Moz-

franco battaglia ha detto...

Ehiii... ecco una nomination che avrei volentierissimo ricevuto...divoratore e accatastatore indefesso di libri, libretti e libroni...
1-cosa sono per te i libri?
Droga tra le più raffinate..
2-consiglieresti mai un libro?
Centuria di Giorgio Manganelli. Scrivo probabilmente a causa/merito suo.
3-copertina, titolo, numero di pagine: ti fai influenza da questi tre elementi nella scelta di un libro?
Tutti e tre, più la quarta di copertina, ma innanzitutto dall'autore
4-autori nuovi: sì o no?
Certo che si...
5-libri semi/auto pubblicati: sì o no?
Due libri di poesie, ma presto un estratto dal mio blog.. ;)
6-leggi più libri insieme o uno alla volta?
Sempre più libri insieme, è un classico..
7-il libro che vorresti aver scritto?
Esercizi di stile di Queneau

Un abbraccio Francesca, e grazie per l'opportunità..

Anna Piediscalzi ha detto...

(((non ho capito petché non ti stavo seguendo. Pensavo di sì. Comunque ho messo le cose a posto;)))


1- cosa sono per te i libri? Avventure con amici in mondi diversi.

2- consiglieresti mai un libro? Ovviamente! Leggerevè vita.

3- copertina, titolo, numero di pagine: ti fai influenza da questi tre elementi nella scelta di un libro? Il titolo e lac opertina mi possono intrigare ma è sempre l'incipit che concince.

4- autori nuovi: sì o no? Sì,ogni generazione ha i suoi autori. Mai rinnegare il nuovo per il vecchio a partito preso.

5- libri semi/auto pubblicati: sì o no? Sì, tranne per le grandi case editrici (mondadori ect ect) quelle valgono persino un minore compenso.

6- leggi più libri insieme o uno alla volta? È capitato che iniziassi più libri insieme.

7- il libro che vorresti aver scritto? Li ho scritti.

Francesca A. Vanni ha detto...

@franco battaglia
Figurati, è sempre un piacere condividere la passione per i libri.
Un abbraccio!

Francesca A. Vanni ha detto...

@Claudia Turchiarulo
Bene, giungo!

Francesca A. Vanni ha detto...

@vanessa varini
Felice che il premio ti piaccia!
Attendo il post :-)

Francesca A. Vanni ha detto...

@Anna Piediscalzi
Non so che combini google in questo periodo, ma non sei la prima che mi dice di aver avuto problemi!
Beata te per la domanda numero 7, significa che hai una bellissima considerazione dei tuoi lavori :-)
Io invece mi metto sempre in discussione!

Francesca A. Vanni ha detto...

@Claudia Turchiarulo
Non ho trovato il post, me lo linki in un commento?

Arwen Elfa ha detto...

Ciao Francesca bel premio !
Io da tempo non ho più la possibilità di partecipare a questi premi (prendono troppo tempo che non ho più)
comunque questo è carino.
Simpatiche le tue risposte. Anche io nel mio piccolo penso che copertina titolo e numero di pagine non dovrebbero influenzare nella scelta di un libro, cosa però che per molte persone non accade. Specie per la Cover. Riguardo agli autopubblicti più che d'accordo, a volte si trovano orrori pieni di errori (magari le storie sarebbero anche carine od interessanti ma infarcite di errori) altre volte si entra in contatto con dei piccoli capolavori. Anche a mè, nel mio piccolo è successo
Passata per un saluto. Buon fine settimana e migliore resto di Primavera

Lucrezia Ruggeri ha detto...

Hai avuto una bella idea, complimenti!
Ho postato anche io :-)

Marina Zanotta ha detto...

Rispondo qui nei commenti alle domande Fra, se non ti dispiace.
1. Una gran bella invenzione!
2. L’ho fatto in passato, e sono stati apprezzati. Ora mi astengo.
3. Qualche volta.
4. Sì perché mi piace essere aggiornata, e assaporare nuovi stili.
5. Sì all’auto pubblicazione, ma preferisco se c’è un filtro.
6. Solitamente uno alla volta, ma mi è capitato anche di leggere più libri contemporaneamente.
7. Ho l’imbarazzo della scelta :D

Un caro saluto.
Marina

Francesca A. Vanni ha detto...

@Arwen Elfa
Ciao, bella, non devi mica scusarti per il tempo: anche io sono spesso impegnata e ti capisco!
Grazie per le tue risposte e una bellissima primavera sperando in un tempo più stabile.

Francesca A. Vanni ha detto...

@Lucrezia Ruggeri
Bene bene, vado a vedere!

Francesca A. Vanni ha detto...

@Marina Zanotta
Grazie per essere passata!
Guarda, sulle grandi e famose case editrici ti assicuro che i filtri ormai non li applicano nemmeno loro.
Ultimo esempio è lo scandalo della Newton Compton che pubblica (sotto pagamento di una percentuale che va oltre le royalties) i manoscritti senza revisione.
Gli autopubblicati spesso hanno filtri molto rigorosi, invece.

Un abbraccio!

Ivano Landi ha detto...

Brigitte mi ha stregato? Un poco sì, anche se in generale sono più attratto dal tipo mediterraneo: capelli e occhi neri e pelle olivastra. Non so se ricordi, ma in un post del mio blog ho eletto l'attrice spagnola Soledad Miranda a mio ideale.

Olivia Hessen ha detto...

Franny grazie per questa bella idea!
Ho risposto da Ofelia Deville ;-)

Susanna Power ha detto...

“Il nome della Rosa” di Eco lo devo ancora read!
Bella idea, la tua, se avrò tempo ne farò un post anche io.
Kiss.

Francesca A. Vanni ha detto...

@Ivano Landi
Sì, me lo ricordo!
Era una bella donna anche lei :-)

Francesca A. Vanni ha detto...

@Olivia Hessen
Bene, leggerò da Ofelia!

Francesca A. Vanni ha detto...

@Susanna Power
Fai con calma e quando puoi, leggi Eco.
Ne vale la pena.

vanessa varini ha detto...

Ciao 👋 ho risposto alle domande 😊 ecco il link ➡ http://gattaracinefila.blogspot.it/2018/05/ho-ricevuto-un-nuovo-premio-il-bbb-award.html

Marco Lazzara ha detto...

Molto bella la tua risposta alla 1!
Io non leggo mai più di un libro contemporaneamente; viceversa ci sono volte in cui il tavolino affianco al letto si riempie di libri, a volte anche 6 o 7, perché quando entro in biblioteca non resisto e poi me ne faccio mandare anche da altre... Però li leggo tutti, eh! :)

Francesca A. Vanni ha detto...

@vanessa varini
Grazie, vengo subito a vedere!

Francesca A. Vanni ha detto...

@Marco Lazzara
Io non riesco a farmi mandare i libri dalla biblioteca, perché poi mi viene la voglia di tenerli.
Ecco perché ho il kobo reader, così ne compro tantissimi a prezzi ragionevoli!

Anke Agata Russo ha detto...

Bell'idea hai avuto, Fra!
Allora, libri sempre e comunque purché ben scritti.
Libri da consigliare, ovviamente sì.
Epub perché costa meno e non ammazzi gli alberi. Autopubblicati e nuovi nomi? Sì!!!
E cosa vorremmo aver scritto noi 4nerds? Ecco, qui c'è un casino in corso per decidere. Al momento sembra abbia 3 voti su 4 "I tre moschettieri"!

Francesca A. Vanni ha detto...

@Anke Agata Russo
Grazie per essere passata, e salutami i ragazzi ;-)