12/07/18

Francesca presenta: "L'Imperatrice della Tredicesima Terra" di Ilaria Vecchietti

Vi ricordate di Ilaria Vecchietti, proprietaria del blog Buona Lettura e scrittrice?
Bene, in questi giorni ho finito il suo romanzo “L’Imperatrice della Tredicesima Terra” che in ordine cronologico è anche stato il suo primo libro e volevo parlarvene qui perché condividere un buon libro è sempre un piacere.

Partiamo come sempre dalla sinossi:
“Sono trascorsi mille anni dalla scomparsa di Asteria, l'Imperatrice della Tredicesima Terra, mandata dalle Antiche Divinità delle Stelle per fermare la guerra millenaria che flagellava il Mondo Conosciuto. In quei lunghissimi secoli le Terre Libere hanno portato avanti una debole resistenza alla sete di potere e di dominio del loro comune nemico... e sarà proprio in quel periodo che una ragazza, senza memoria del suo passato e della sua identità, verrà salvata dalla sua strana prigione. Sul suo corpo dodici diversi simboli che sembrerebbero rappresentare le Antiche Divinità delle Stelle. Messa al corrente della situazione attuale, inizierà un lungo viaggio (e non solo nei dodici regni, ma anche nel tempo) alla ricerca di se stessa e del suo posto nel mondo. Inoltre sarà incaricata dal Tramite della Fonte di Luce di ritrovare Asteria... l'unica che potrà salvare nuovamente il Mondo Conosciuto.”

Interessante, vero?
Sì, ve lo confermo, è interessante e pieno di personaggi interessanti: i Tramiti (personalmente li ho trovati antipatici!), folletti, draghi, elfi, profeti, un’erborista che sembra sapere tutto, coraggiosi cavalieri e il temibile Dio Oscuro che è l’antagonista per eccellenza di questa storia che ho trovato la perfetta lettura fantasy adatta per rilassarsi e anche svagare dagli impegni della giornata.
Se siete appassionati di mitologia non potranno di sicuro spiacervi i riferimenti ai miti greci e anche alle mitologie irlandesi e nordiche.
La storia si legge con fluidità e  non si fatica affatto a procedere nella lettura.

Ammetto che a volte le azioni sono prevedibili, ma visto che la storia è basata su dodici mondi, altrettanti cavalieri e quasi altrettante battaglie c'è nella narrazione molta più originalità di quella che ci si potrebbe aspettare!
Lo stile, rispetto all’altro romanzo “L’Isola dei Demoni”, è un po’ più acerbo tuttavia non ne faccio una pecca.
Alzi la mano quello scrittore che, al suo romanzo d’esordio, non era ancora un fiore in boccio, un apprendista con tante cose da imparare!

Pertanto come posso concludere questo post?
Consigliandovi il libro e sperando che possa piacervi quanto è piaciuto a me!
E se volete, fate un salto da Ilaria.




20 commenti:

Silvia Bragalini ha detto...

Ciao Francesca! Questo fantasy mi sembra davvero appassionante, anche se non sono un'amante del genere :-)

Cavaliere oscuro del web ha detto...

Ottima trama!
Sereno giorno.

Claudia Turchiarulo ha detto...

La cosa più bella è quando gli scrittori si leggono e recensiscono a vicenda, senza invidia e nè competizione.
Da te, però, dovevo proprio aspettarmelo, visto la persona che sei.
Un abbraccio e buone letture. 😘

Francesca A. Vanni ha detto...

@Silvia Bragalini
Personalmente te lo consiglio, è davvero carino!
Un abbraccio.

Francesca A. Vanni ha detto...

@Cavaliere oscuro del web
Riferirò a Ilaria.
Un abbraccio!

Francesca A. Vanni ha detto...

@Claudia Turchiarulo
Grazie per il complimento, sei sempre gentile.
È che, sul serio, invidia e competizione secondo me sono solo cose stupide!
Un abbraccio ;-)

Buona lettura ha detto...

Oh, Francesca, che bellissima recensione per il mio libro.
Sono davvero tanto contenta che ti sia piaciuto così tanto, mi rendi felice :)
Davvero grazie di cuore!
Un bacione :)

sinforosa c ha detto...

Da come lo presenti sembra davvero avvincente, grazie per averlo segnalato. Buona serata.
sinforosa

Ariel Scrittrice ha detto...

Anche se non sono amante del genere sembra una storia davvero interessante :-)

Daniele Verzetti il Rockpoeta® ha detto...

Una recensione da cui traspira l'entusiasmo per questo libro che è riuscito ad entrarti dentro.

Sugar Free ha detto...

Letto e recensito a mia volta, l'ho trovato davvero carinissimo e molto orginale!
Un bacione :-)

Francesca A. Vanni ha detto...

@Buona Lettura
Guarda son più felice io che ho letto il tuo libro, credimi!
Bacissimi ;-)

Francesca A. Vanni ha detto...

@sinforosa c
Grazie a te per l'interesse!

Francesca A. Vanni ha detto...

@Ariel Scrittrice
Lo è, fidati!

Francesca A. Vanni ha detto...

@Daniele Verzetti
Grazie, se lo leggerai spero potrà piacere anche a te!

Francesca A. Vanni ha detto...

@Sugar Free
Un bacio anche a te.

Marco Lazzara ha detto...

Qualche elemento della trama mi ricorda un altro romanzo fantasy, di cui però non ricordo il titolo, non avendolo letto. Il fantasy a-la-Tolkien comunque è un genere che negli ultimi anni è stato notevolmente saccheggiato, per cui chiunque riesca a immettere elementi nuovi (e ben ideati, ovviamente) è di certo il benvenuto.

Francesca A. Vanni ha detto...

@Marco Lazzara
Mi stupisco che ti ricordi di un libro che non hai nemmeno letto!
In ogni caso il libro scritto da Ilaria Vecchietti, di cui ho fatto una sintetica presentazione, non è un fantasy alla Tolkien come avevo già specificato.

RobbyRoby ha detto...

Ho in casa questo libro e devo leggerlo. Ciao

Francesca A. Vanni ha detto...

@RobbyRoby
Benissimo!
Ilaria sarà lieta di saperlo ;-)